Ciccia Ciao

Cari amici e ascoltatori, questa non so quanto vi piacerà perchè è davvero difficile da ascoltare. Ho voluto scrivere anch’io una canzone di addio e ci ho messo dentro la Russia, il Vietnam, Bella Ciao, e… un ossessivo ripetersi.
E’ la prima volta che ho scritto direttamente su spartito perchè ci ho lavorato tanto fuori casa.
Questo mi ha fatto scrivere salti un po’ complessi da intonare, anche perchè accoppiati a quattro voci maschili un po’ fuori registro (almeno per me).
In più, sapevo di farmi ingannare dal suono del piano e dalla sua percussività, che sparisce del tutto con le sole voci, ma non potevo stimarne a priori l’effetto, anche se so che alcuni più bravi di me (non ci vuole molto), lo sanno fare ad orecchio. Ho capito che se le parole iniziano con una consonante ottengo un minimo di percussione, ma con quelle che iniziano con la vocale no.
Come al solito ve la propongo in varie salse…

Ciccia ciao

Ecco anche lo spartito in PDF e in formato Musescore (MSCZ)

Nuvole

Nuvole Canzone di luglio. Continuo a scrivere per un possibile futuro album a sei voci con i Suonova e Letipe. Questa ce l’avevo in testa almeno dal 2001 e sono contento di averla fatta. Sto iniziando a spostare il testo sul raccontare una storia, ma non sono ancora sicuro. Una volta, tantissimi anni fa lo facevo naturalmente ma adesso mi viene difficile.

Nuvole

Suonova – Besame mucho

---
Ecco un’altra casalinga con i Sunova. E’ “Besame mucho” scritta nel 1940 dalla messicana Consuelo Velázquez prima del suo ventiquattresimo compleanno. Secondo la stessa Consuelo Velázquez la canzone fu composta prima ancora che lei desse il primo bacio. (cfr. Wikipedia)

 

Besame mucho